mercoledì 14 febbraio 2018

Wonder Woman Carnival


Eccoci qua... se n'è andato anche il carnevale...

Devo dire che non mi è mai piaciuta questa festa, neanche da piccola.
Non ho mai amato i travestimenti, ma quest'anno ho dovuto fare un'eccezione perchè all'asilo dove lavoro hanno organizzato una festa di carnevale e la maschera era "obbligatoria" per grandi e piccini.

Ho cercato delle idee semplici e veloci da realizzare su Pinterest e alla fine ho scelto Wonder Woman perchè spesso amici e famigliari mi chiamano Wonder Stefi a causa delle mie doti da "supereroe" che ogni tanto sbucano fuori. 
Ho comprato metri e metri di tulle blu, una maglietta rossa e moltissima gomma crepla oro e poi mi sono messa al lavoro. Ho fustellato stelline come non ci fosse domani, studiato tutorial su YouTube per imparare a costruire una gonna in tulle senza bisogno di ago e filo e, infine, ho creato il logo da supereroe da mettere sulla maglietta.


Vi dico la verità, non mi sentivo per niente a mio agio vestita da carnevale. Però l'ho fatto per i bambini e ho cercato di mettermi in gioco il più possibile. 



Ovviamente, non sono mancate le foto che mi sono fatta fare "perchè poi ci devo fare un layout!". Ah, noi scrapper siamo proprio delle rompine!!!
Ecco il risultato finale del mio lavoro:


Anche in questo layout, come per il vestito, ho scelto di mettermi in gioco con qualche tecnica fuori della mia comfort zone.
Di solito scelgo delle patterned già decorate, invece questa volta ho creato lo sfondo con stencil e timbrando "a caso". Il problema è che il risultato finale, quello vero, si vedrà solo alla fine e io in queste cose mi sento sempre super insicura. La teoria è che non c'è un giusto o un sbagliato e che si "spotaccia" senza pensarci troppo. Io però sono una precisina e molto metodica e ogni volta che mi metto a sperimentare questa tecnica ho sempre una forte ansia da prestazione.
Credo però che a volte bisogna sfidarsi un po' e provare delle cose diverse dalle solite, sennò non si progredisce mai e si resta sempre fossilizzati sulle solite cose. 



Grazie per essere passati di qua.
A presto, Stefania

domenica 11 febbraio 2018

My Elf on the shelf album

Chi mi conosce mi prende spesso in giro perchè quando inizio un progetto "scrapposo" non lo lascio mai a metà. Ai corsi cerco sempre di finire il progetto subito e, se mi capita di non riuscirci, mi impegno comunque per completarlo appena arrivo a casa. 

Questa volta, però, ho procrastinato un progetto per un po', fino a che, in un pomeriggio uggioso, mi sono fatta "coraggio" e ho completato il progetto che giaceva sopra il tavolo della mia scrap room da Natale.



L'anno scorso ho comprato il famoso Elf on the Shelf. Da appassionata di libri per bambini, mi piaceva molto l'idea di questo piccolo elfo birichino e la sua storia.
Io non ho bimbi, ma per questo periodo natalizio mi sono impegnata a scattare una foto ogni giorno in una location diversa e poi pubblicarla su instagram.

Per il project life di dicembre avevo stampato le foto di ogni giorno perchè volevo inserirle, ma purtroppo l'album era strapieno e non mi ci stavano proprio! 




E ora? Che fare? Passato Natale non mi andava di rimettermi a scrappare cose a tema, anzi, ho cominciato dalle foto estive
Alla fine, però, ho creato un semplice album.


Ho pensato di rilegarlo con la bind it all (che non uso mai abbastanza!) e di fare una struttura molto semplice. Le carte sono tutte sui colori bianco-nero-grigio-rosso e ho utilizzato molti stickers.






mercoledì 17 gennaio 2018

Waiting for good days

Prendete una giornata fredda d’inverno, quella in cui si respira aria da neve. Aggiungete un tocco di malinconia per la bella stagione e il sole. Ecco, avete ottenuto il mio mood di ieri pomeriggio. Complice poi un’inaspettata ora buca da lavoro, ho pensato di realizzare un layout scrappando una delle mie foto preferite che ho scattato l’anno scorso in occasione di scrap2days. 

Ho utilizzato una carta della collezione di Karine, aggiunto qualche piccola decorazione ed ecco qua il mio risultato (poco invernale, lo ammetto!)





Ed ecco alcuni dettagli, ADORO questi fiori!!











Con questo layout partecipo alla sfida di FiebreDeScrapbook perché ho scrappato una foto del 2017. 





martedì 2 gennaio 2018

Goodbye 2017

Un altro anno è finito ed è volato in un lampo! 
Mi sembra ieri che stavo festeggiando il capodanno 2017!!

Come ogni nuovo anno, per me è tempo di bilanci. 
Ho finito il mio project life proprio ieri e, nel riguardarlo, ho ricordato tanti bei momenti. 
Ho passato un anno difficile sotto molti aspetti, pieno di dubbi e di cambiamenti... ma, soprattutto, sono contenta di aver viaggiato molto, di essere stata al mare più che ho potuto, di aver visitato molte mostre, di aver visto molti film al cinema e di aver trascorso molti momenti felici con famiglia ed amici.

Seguendo il blog di Paige Evans ho trovato questo layout di Flora Farkas e mi è sembrata un'ottima idea quella di riassumere in un layout le mie migliori foto dell'anno appena trascorso.
Ovviamente, ci ho messo circa un'ora per scegliere le foto, mi piacevano tutte e non riuscivo a decidermi... così alla fine non è venuto neanche un po' somigliante al layout da cui mi sono ispirata... ma va bene così!

Mi piace e sono soddisfatta... l'ho appeso subito in scraproom e sono sicura che, riguardandolo, mi torneranno in mente solo le cose belle e le mille avventure di quest'anno!











Con questo post partecipo alla sfida di Stuck.

venerdì 22 dicembre 2017

Christmas 2017

È quasi Natale ed è arrivato il momento di mostrarvi le mie creazioni di questo ultimo mese. 



Partiamo dalle cose semplici: per un laboratorio con dei bimbi ho preparato un semplice addobbo per l’albero. 



Sempre per i bambini, ho pensato di fare una semplice casetta. Ho trovato un template in internet e l’ho decorata con un timbro natalizio. Et voilla’, il gioco è fatto!



Per dei regalini semplici semplici ho fustellato una stella ed embosata con un motivo invernale, ho incollato un cioccolatino, messo un fiocchetto e in poco tempo ne ho fatti una ventina di esemplari da regalare. 



Ed ora passiamo alla produzione di card natalizie. Avevo acquistato la fustella della Lawn Fawn per realizzare le magic Slider Card e il mio scopo era realizzarne una “produzione industriale” per le card natalizie. 


In realtà poi ho trovato delle difficoltà: la card è perfetta, ma scorre a fatica, per cui ho dovuto modificare un po’ le fustellate perché il meccanismo sia fluido. 
Ho avuto anche dei “problemi creativi” per gli sfondi, ma ci lavorerò su in futuro. Per ora, mi sono accontentata di stare sul semplice e ne ho realizzate due versioni: una con l’immagine che da trasparente passa colorata (che fa un grande effetto sui bimbi!) 



e un’altra versione più “adulta” con un sentiment esterno che lascia spazio ad un’immagine all’interno. 





Che dite? Quale versione vi piace di più? Anche voi avete provato la fustella? Come vi siete trovati?



Vi auguro delle serene feste! 

mercoledì 13 dicembre 2017

Graduation Spinner Card

In questo periodo mi sono lanciata con le spinner card. 
La struttura è abbastanza semplice da fare e, una volta che ci si prende un pò la mano, si può adattare a mille usi. 

Oggi vi mostro la versione che ho realizzato come card di laurea:








venerdì 1 dicembre 2017

A special card for a special birthday

Eccomi qua tornata con una card da farvi vedere!

Come al solito, quando devo regalare qualcosa a qualcuno, la parte maggiore e che mi occupa più “preoccupazioni” è quella di preparare un biglietto che accompagni il dono. 
Sono sempre alla ricerca di una struttura particolare, qualcosa di originale e diverso dal solito. 

Stavolta mi sono cimentata in una magic spinner reveal card. Realizzarla non è stato difficile, ma non vi nascondo che ad un certo punto ho avuto un attimo di sconforto e avevo la tentazione di mollare tutto! Per fortuna la mia tenacia mi ha fatto continuare e alla fine sono veramente soddisfatta del mio risultato!


così è come si presenta la card

ecco che si intravede qualcosa...

ed ecco la card aperta in tutta la sua "magia"



Per decorare la card ho usato un set di timbri mama elephant e lawn fawn. I miei preferiti! 



Qui vi lascio un video dove si capisce meglio il meccanismo.




A presto, con i lavori natalizi!!
Stefania